SnapFood: i migliori gelati artigianali di Milano

Prosegue il nostro refrigerante viaggio alla ricerca dei migliori gelati artigianali che si possono trovare in città. Questa volta abbiamo seguito i preziosi consigli degli utenti SnapFood che vivono a Milano. La classifica non è in ordine di importanza ma ogni nome presente in questa pagina meritava una menzione speciale.

Siete d’accordo con queste scelte fotografate? Continuate a segnalarci i gelati migliori che vi capita di assaggiare, a base di creme o frutta che sia, tenendo sempre a mente che ad un vero critico sono necessari 3 assaggi: il primo serve per preparare il palato al freddo, il secondo valuta la consistenza e solamente il terzo approfondisce il gusto.

Tasta

tasta

Laboratorio artigianale Siciliano approdato con successo anche a Bologna e Milano, in zona Brera. Propone gelati vegan, senza lattosio e senza zucchero, oltre ai grandi classici. Il nome deriva dal termine siciliano “tastare”, inteso come “assaggiare”.www.tasta.it

 

Baci Sottozero

baci-sottozero

Il nostro utente Mattia_292 consiglia i frappé ma la Gelateria Baci Sottozero propone anche creme, granite, semifreddi e sorbetti. I clienti possono osservare tutti i procedimenti perché il laboratorio è interamente a vista dalla strada.

 

CIACCO Gelato Senz’altro

ciacco-gelateria

Il “senz’altro” di questa gelateria partita da Parma si riferisce ad una formula priva di qualsiasi additivo, naturale e artificiale. Per dare spazio al vero sapore di ogni materia prima, la lista degli ingredienti di Ciacco è infatti la più breve possibile.

 

Gelateria Marchetti

marchetti

La famosa Gelateria del Torinese Alberto Marchetti, situata a Porta Romana, ha preso per la gola molti dei nostri utenti. Tra i gusti più acclamati spicca lo zabajone al marsala. www.albertomarchetti.it

 

Il Massimo del Gelato

massimo-gelato

Il Massimo del Gelato, del milanese Massimo Travani, combatte agguerrito in questa classifica composta dai laboratori “invasori”. La gelateria lombarda non ama stupire con gusti particolarmente stravaganti ma propone, tra le altre cose, 10 tipologie diverse di cioccolato: tra peperoncino, arancia e rum.